graffiti

Chicche dalla prima settimana di questionario online

Siamo giunti velocemente alla prima settimana di pubblicazione del questionario online per la mia inchiesta sui giovani adulti emigranti italiani e mi avete risposto in tanti, anzi meglio, in tante! Si, perché per ora ho solo un, e dico UNO, maschietto che si è prestato, perciò care ragazze coinvolgete i vostri boyfriends and amici e fategli fare il quest per favore!!!

A parte questo, che mi sembra comunque un dato indicativo ( le ragazze hanno più voglia di condividere la loro esperienza da emigranti? Oppure sono più consapevoli di ciò che vogliono e cercano all’estero quindi è più semplice per loro condividerlo? O ancora, sono più sensibili al tema dell’emigrazione dei giovani adulti italiani rispetto ai ragazzi? Mi piacerebbe scoprirlo insieme a voi, cosa ne pensate?), ho alcune altre chicche dei primi exit poll da potervi raccontare, stimolandovi magari a smentire questi risultati se pensate non vi rappresentino. Eccone alcune:

La maggior parte degli emigranti tra i 15 e i 35 anni è laureato! Niente male, rispetto a chi partiva dieci anni fa perlopiù per imparare la lingua e magari appena finito il liceo. Le prospettive cambiano, e mentre chi parte in età molto precoce e senza una laurea a volte lo fa per poi tornare, per fare un’esperienza, adesso sembra proprio che l’intenzione sia quella di trovare un lavoro corrispondente al proprio titolo di studio e costruirsi un futuro definitivamente da emigrante!

Lo confermano le vostre risposte riguardo al fatto di tornare in Italia, molti di voi non tornerebbero nemmeno per una proposta di lavoro, anche perché tutti, e dico tutti, non erano soddisfatti del lavoro che avevano in Italia prima di partire.

Partite dal 2007/2008 e non vi siete più fermati, anzi partite sempre più spesso ultimamente e alcuni di voi tornano pochissimo in Italia, anche perché alcuni di voi sono oltreoceano e il viaggio è lunghetto!

Il 50% di voi aveva già vissuto all’estero in altri posti anche se in giovanissima età!

Comunque la maggior parte di voi era soddisfatto della vita in famiglia che conduceva prima di emigrare e questo mi sembra indicativo nei fattori di scelta della fuga: la famiglia non c’entra!

State lavorando quasi tutti in questo momento e per quasi tutti la retribuzione è soddisfacente, inoltre avete trovato lavoro in meno di un mese!  Nessuno era soddisfatto del proprio lavoro in Italia!

Nessuno di voi è sposato e, udite udite, la maggioranza considera il matrimonio non importante, ma molto importante avere dei figli!

Alcuni di voi hanno un blog, quasi la metà, generalmente scrivete della vostra esperienza di vita all’estero. Tutti utilizzate molto i social network soprattutto Facebook e chattate quasi ogni giorno con amici e parenti!

Uscite con gli amici, ma andate poco al cinema, a ballare, a vedere musei, ascoltate poca radio, guardate poca tv, mangiate poco fuori casa…ma siete degli stakanovisti o cosa!?

Siete tutti pastasciuttari, non vi lamentate dell’affitto, tanti di voi vivono con il partner e quasi nessuno ha un animale domestico!

Quando tornate, tornate quasi tutti con l’aereo, quasi tutti non avete una macchina e spendete soprattutto in abbigliamento ( d’altronde siete quasi tutte ragazze ;))!

Per ora è tutto, adesso la parola sta a voi, smentitemi, confermatemi, commentatemi, ma soprattutto diffondete il questionario che abbiamo tante cose da scoprire!

XOXO

La vostra portavoce

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...